TWILIGHT

73

Twilight curiosity movieTwilight è un film del 2008 diretto da Catherine Hardwicke e sceneggiato da Melissa Rosenberg.

Il film incassò in totale 384,997,808 di dollari a fronte di un budget di circa 37,000,000 di dollari.

 

 

 

Twilight romanzo curiosity movieTwilight è l’adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Stephenie Meyer del 2005.

Twilight bella curiosity movieNella prima stesura della sceneggiatura, il personaggio di Bella doveva essere un’atleta e non la ragazza goffa e impacciata del libro. La Hardwicke, chiese alla Summit di poter agire su una nuova sceneggiatura, per rendere il personaggio più fedele a quella del libro. La nuova sceneggiatura venne affidata a Melissa Rosenberg, con la supervisione della scrittrice Stephenie Meyer, che ne approvò il progetto.

Twilight rivista curiosity movieIl 14 Luglio 2008 il settimanale americano Entertainment Weekly pubblicò una copertina con i due protagonisti di Twilight, scatenando un’ondata di protesta. I fan furono in disaccordo sulla scelta dei due attori protagonisti. Inoltre la foto li ritraeva truccati pesantemente non rispecchiando le aspettative e le descrizioni dei personaggi del libro. La protesta si estese principalmente per la scelta di Robert Pattinson. Nacquero dei veri e propri comitati anti-Pattinson con tanto di petizione on-line per annullare l’ingaggio dell’attore.

twilight Stephenie Meyer curiosity movieCi vollero sei settimane per adattare il libro al film. Stephenie Meyer appare in Twilight in un cameo, nella scena in cui Bella e Charlie vanno insieme a cena.
Twilight kristen stewart curiosity movieLa prima ad essere ingaggiata, per Twilight, fu Kristen Stewart. L’attrice lavorò già in film importanti come “Panic Room” e “Into the Wild – Nelle terre selvagge”. La Hardwicke la scelse proprio grazie a quest’ultima interpretazione. Vide nel volto dell’attrice, il giusto mix di innocenza e desiderio, descritto nel libro. Inoltre, l’attrice all’epoca aveva 17 anni, l’età giusta per interpretare il ruolo di Bella.

Twilight kristen stewart curiosity movieKristen Stewart ha gli occhi verdi, ma in Twilight utilizzò lenti a contatto marroni, perché, secondo Stephenie Meyer, Bella ha gli occhi castani. All’inizio delle riprese, l’attrice era ancora minorenne, perciò la troupe non potè lavorare con lei oltre un tempo stabilito. Per questo motivo l’attrice indossò una parrucca, per non perdere tempo dall’hairstylist. In piena fase delle riprese Kristen Stewart compiette i suoi 18 anni. La troupe festeggiò girando il film per tutta la notte.

Twilight curiosity movieRobert Pattinson prima di aggiudicarsi il ruolo di Edward non aveva mai sentito parlare del libro di Twilight”.  Prima di iniziare le riprese lesse tutti i libri della saga per assimilare meglio il carattere di Edward. Inoltre, per calarsi meglio nel personaggio, la Meyer gli concesse di leggere il manoscritto non ancora pubblicato di Midnight Sun, la versione di Twilight dal punto di vista di Edward. Permise così all’attore di catturare al meglio il carattere solitario di Edward.

Twilight cullen curiosity movieLa costumista Wendy Chuck, con l’aiuto dell’addetta agli accessori di scena Cynthia Nibler, crearono uno stemma per la famiglia Cullen. Nel film, ogni membro della famiglia indossa lo stemma in modo personale. Carlisle indossa un anello, Esme un braccialetto d’argento, Rosalie una collana con catenina, Alice un collarino di velluto e Edward, Emmett e Jasper un polsino a fascia di pelle.

Twilight costumi curiosity moviePer i costumi, vennero utilizzati colori che andassero dall’azzurro al blu scuro per enfatizzandone la caratteristica della loro pelle. Per la maggior parte delle riprese, a causa della pioggia, dell’umidità e della neve, gran parte del cast indossò biancheria termica e delle sottili mute da sommozzatore.
Twilight robert pattinson curiosity movieLa colonna sonora racchiude diversi musicisti come il gruppo dei Paramore, l’ex frontman dei Jane’s Addiction e Perry Farrell. Robert Pattinson, essendo un ottimo musicista, scrisse “Never Think” e “Let me sign”. Nella versione CD della colonna sonora ufficiale, è presente solo la traccia di “Never Think”, mentre durante il film, viene inserita anche “Let me sign”. “Bella’s Lullaby” venne composta dal musicista Carter Burwell, autore di altre grandi colonne sonore come “Il grande Lebowski”.