IL CIGNO NERO

138

Il cigno nero curiosity movieIl cigno nero – Black Swan è un film del 2010 diretto da Darren Aronofsky.

Il budget per la realizzazione del film fu di circa 13,000,000 di dollari.

Il cigno nero ottenne un grande successo incassando globalmende 327,803,731 di dollari.

 

 

Il cigno nero Aronofsky e Natalie Portman curiosity movieDarren Aronofsky e Natalie Portman decisero di fare insieme un film sulla danza, da quando lei aveva 20 anni e studiava all’università. L’attrice prese lezioni di danza classica e moderna fino all’età di 13 anni. Smise quando iniziò a recitare. Circa un anno prima dell’inizio delle riprese, cominciò un allenamento più impegnativo.

Il cigno nero mila kunis curiosity moviePer il ruolo di Lily, fu Natalie Portman, a proporre Mila Kunis al regista. La Kunis venne ingaggiata per il film dopo un provino via Skype tra lei e il regista. Darren Aronofsky cercò di mettere zizzania tra le due attrici, per far percepire anche sul grande schermo la loro tensione.
Il cigno nero location curiosity movieSolo alcune scene vennero girate al Lincon Center, poichè non fu possibile occupare il teatro per tutta la durata delle riprese del film. La maggior parte de Il cigno nero venne girato negli spazi del Purchase College, della State University of New York, chiuso durante le vacanze invernali.

Il cigno nero balli curiosity movieGeorgina Parkinson, insegnante di danza classica dell’American Ballet Theatre, si occupò dell’allenamento di Natalie Portman e Mila Kunis nel balletto. Benjamin Millepied, primo ballerino del New York City Ballet, si occupò delle coreografie. Due ballerine dell’American Ballet Theatre, Sarah Lane e Maria Riccetto, vennero ingaggiate come sostitute, in alcune scene di ballo, rispettivamente della Portman e della Kunis.

Il cigno nero benjamin millepied curiosity movieSul set de Il cigno nero Natalie Portman inizia una relazione con il ballerino e coreografo del film Benjamin Millepied.Il cigno nero sarah lane curiosity movieSarah Lane, ballerina-controfigura di Natalie Portman dichiarò che di tutte le riprese di danza, solo il 5% fu girato dall’attrice. Inoltre aggiunse che con un anno di allenamento non poteva arrivare al livello di esperienza della protagonista del film. I produttori cinematografici non furono assolutamente d’accordo con la ballerina e Natalie Portman, non rispose alle accuse della ballerina. In sua difesa intervenne Benjamin Millepied, che annunciò al Los Angeles Times che l’85% del film fu opera di Natalie.

Il cigno nero Clint Mansell curiosity movieLa colonna sonora de Il cigno nero venne realizzata da Clint Mansell con la collaborazione dei Chemical Brothers.