PHILOMENA

302

Philomena curiosity moviePhilomena è un film del 2013 diretto da Stephen Frears frutto di una co-produzione tra Francia, Regno Unito e USA.

Il film, costato 12,000,000 di dollari, ne incassò 100,129,872 di dollari.

 

 

 

Philomena romanzo curiosity movieIl film è basato sul romanzo di Martin Sixsmith intitolato “The Lost Child of Philomena Lee”. Racconta la vicenda realmente accaduta a Philomena Lee. A tal proposito, la donna raccontò che, quando venne a conoscenza della realizzazione del film e che Judi Dench era interessata ad interpretare lei, era al settimo cielo.

Philomena cast curiosity movieI protagonisti delle pellicola sono Judi Dench e Steve Coogan. Quest’ultimo è anche l’autore della sceneggiatura insieme a Jeff Pope.

Philomena flashback curiosity movieI flashback di Philomena sono filmati casalinghi che Frears studiò. Alcuni vennero girati appositamente, altri sono video della vera figlia di Philomena.

Philomena suora curiosity movieCi furono delle proteste da parte delle Sisters of the Sacred Hearts of Jesus and Mary, le suore del convento di Roscrea, che sottrassero il bambino alla protagonista. Suor Julie Rose dichiarò che il film distorce la verità perché le dipinge erroneamente come insensibili e crudeli. Inoltre afferma che non rispecchia l’intera verità e vengono contestati soprattutto la distruzione dei registri delle nascite e i pagamenti per le adozioni.

Philomena judi dench curiosity movieDurante i ciak a Rostrevor, la protagonista, nata nello Yorkshire, ma di origini irlandesi, scoprì di avere due cugini, incontrati per la prima volta sul set.

Philomena papa francesco curiosity movieDopo l’uscita del film, Steve Coogan e Philomena Lee, incontrarono Papa Francesco a Roma. I due furono promotori di una campagna per la pubblicazione ufficiale dei 60,000 documenti secretati da governo, chiesa e agenzie private irlandesi. Documenti relativi alle identità dei tanti figli strappati alle madri biologiche e dati in adozione durante gli anni 50 e 60. A tale scopo, Philomena e sua figlia Jane lanciarono il “Philomena Project”. Questa è una petizione che si rivolge al governo irlandese affinché promulghi una legge per l’apertura dei registri sulle adozioni, allo scopo di aiutare le madri a ritrovare i figli dai quali sono state separate con la forza.