LA LA LAND

341

La la land curiositymovieLa La Land è un film del 2016 scritto e diretto da Damien Chazelle.

Il budget utilizzato per la realizzazione del film fu di circa 30,000,000 di dollari.

La La Land incassò totalmente di 443,902,182 di dollari a fronte del budget iniziale di produzione di 30 milioni di dollari.

 

 

La La Land curiositymovie

Il film fu girato in formato Cinemascope, popolare tra il 1952 e il 1967. La scelta fu presa per offrire un’atmosfera vecchio stile. Vennero accentuati alcuni colori in post produzione e utilizzate lenti anamorfiche e pellicola in 35 millimetri. Questa doveva essere ricaricata ogni 10 minuti per mantenere il legame con il passato.

La La Land emma stone brodway curiositymovieEmma Stone fu scelta dal regista dopo averla vista interpretare “Cabaret” a Broadway.

La La Land emma stone provini curiositymovieLe scene in cui Mia affronta i provini sono ispirate alle esperienze realmente vissute da Emma Stone e Ryan Gosling. L’attrice raccontò che molte volte,all’inizio della sua carriera, i responsabili dei casting la guardavano per pochi secondi e poi abbassavano lo sguardo. La fotografia che Mia mostra ai provini è la stessa foto che l’attrice mostrava ai suoi provini da giovane.

La La Land curiositymovieRyan Gosling condivise col regista un racconto inserito nella sceneggiatura. Durante un’audizione interpretò una scena emozionante, portando l’attore a piangere. I presenti rimasero totalmente indifferenti e il casting director rispose persino a una telefonata mentre recitava.

La La Land emma stone ryan gosling curiositymovieRyan Gosling ed Emma Stone provarono le coreografie separatamente per due mesi. Durante un’apparizione televisiva, dissero che probabilmente fu una strategia della coreografa per motivarli. Emma Stone svelò che ogni volta che chiese come stessero andando le prove del suo amico, le veniva detto che imparava più velocemente di lei. L’attore ricevette la stessa risposta quando provò a informarsi sulla situazione della sua collega.

La La Land ryan gosling piano curiositymovie

Ryan Gosling, si sottopose a quasi quattro mesi di insegnamenti intensivi, per poter suonare il piano al livello richiesto. La produzione assunse Liz Kinnon come insegnante. Un team guidato dal pianista Randy Kerber seguì tutti i progressi compiuti dall’attore, che girò ogni sequenza del film. Vennero comunque assunte per sicurezza due controfigure per le mani.

La La Land - curiositymovie

La scena iniziale del film è ambientata sull’autostrada di Los Angeles. Chazelle decise questa ambientazione perché è proprio in macchina, con lo stereo ad alto volume, che si comincia a canticchiare e a sognare ciò che si vorrebbe realizzare nella propria vita. La scena coinvolge un centinaio di ballerini che provarono i passi di danza in un parcheggio. Damien Chazelle, pianificò le riprese grazie a delle miniature che ricreavano le posizioni delle auto coinvolte, su un plastico. Riprese le loro performance pianificò ogni dettaglio e cambio di inquadratura. I danzatori successivamente ballarono sulla parte sopraelevata della strada di Los Angeles. Con una temperatura di 38 gradi furono obbligati a cambiarsi il costume tra i vari ciak. Inoltre la presenza di un vento talmente forte,  fece temere al production designer che qualcuno potesse cadere superando le protezioni laterali che delimitano l’autostrada.

La La Land tramonto curiositymovie I due attori, per realizzare una delle scene più importanti ambientata al tramonto, ebbero a disposizione solo 30 minuti. Questi avrebbero permesso a Damien Chazelle di avere la luce desiderata. Si riuscì a girare tutto il materiale necessario in soli due giorni.

La La Land CITY OF STARS curiositymovieDue dei brani della colonna sonora vennero registrati dal vivo durante le riprese. Il duetto sulle note di “City of Stars” e l’ultima audizione di Mia. Le performance, così, conservarono il realismo e le emozioni adatte a quei momenti della vita dei due personaggi, mantenendo anche i piccoli difetti o la voce un po’ incrinata degli attori.

La La Land curiosity movieI costumi di La La Land si ispirano ai grandi classici del cinema e a star iconiche come: Ingrid Bergman, Grace Kelly, Judy Garland, Audrey Hepburn e Katherine Hepburn. Le scelte degli abiti mostrano l’evoluzione di Mia anche dal punto di vista cromatico, passando da colori accesi a sfumature più tenui, in corrispondenza con la sua maturazione.

La La Land costumi - curiositymovieLo stile di Sebastian è curato ma non eccessivamente ricercato. I capi selezionati comprendono creazioni di alta moda e capi più economici. L’esperta cercò di adattare ogni costume per permettere ai due protagonisti di non avere problemi durante le sequenze ballate. Realizzò a mano per Ryan Gosling dei pantaloni in lana elastica e giacche piuttosto comode.

La La Land Olivia Hamilton curiositymovieOlivia Hamilton, compagna di Damien Chazelle, appare in un cameo nel ruolo di Bree, la ragazza Gluten Free. Chazelle diede anche un credit come executive producer alla sua ex moglie Jasmine McGlade, nella stessa pellicola.

La La Land ryan gosling eva mendes curiositymovieLa celebre frase di Ryan Gosling: “Questa è Los Angeles, dove tutti venerano ogni cosa e non danno valore a nulla“ in realtà è una frase che la compagna dell’attore, Eva Mendes, pronunciò a Ryan tempo fa. Gosling chiese di portarla nel copione diventando così una delle frasi più belle della pellicola.

La La Land John Legend curiositymovieJohn Legend, per il suo ruolo, imparò a suonare la chitarra. Inoltre è coautore della canzone “Start A Fire”, che nel film porta al successo i Messengers.

La La Land la bella e la bestia curiositymovie

Inizialmente dovevano essere presenti nel cast Emma Watson e Miles Teller ma entrambi rifiutarono. Emma per seguire il progetto di “La Bella e La Bestia”. Ryan Gosling fu scelto per il ruolo della “Bestia” ma rifiutò per dedicarsi a La La Land.

Alla premiazione degli oscar La La Land venne premiato erroneamente come miglior film.