IL GRINCH

2264

il-grinch-curiosity-movieIl Grinch è un film tratto dall’omonimo libro del Dr. Seuss diretto da Ron Howard. Uscì nelle sale cinematografiche statunitensi il 17 Novembre 2017.

Il Grinch è il primo lungometraggio basato su un libro del Dr. Seuss ed ebbe un successo tale da incassare 345,141,403 di dollari nel mondo, investendone 123,000,000 divenendo il film natalizio di maggiore incasso di sempre.

 

 

jean-speegle-howard-curiosity-movie

Il film è dedicato a Jean Speegle Howard, la mamma di Ron Howard. L’attrice nata il 31 gennaio 1927 morì il 2 settembre 2000.

ron-howard-il-grinch-curiosity-movie

Nel film compare tutta la famiglia di Ron Howard: suo padre interpreta il vecchio Nonsochì che grida “Mettetelo sulla sedia della serenità!”, sua figlia è la Nonsochì coi capelli rossi che appare nell’attimo dopo in cui il Grinch riaccende le luci della città, sua moglie appare mentre  tiene le mani dell’anziano Nonsochì quando tutti i cittadini si raccolgono intorno all’albero.

anthony-hopkins-curiosity-movie

Nella versione originale, Anthony Hopkins fu scelto come narratore della pellicola. L’attore fu talmente preso dalla storia che finì la registrazione in un solo giorno.

taylormomsencuriosity-movie

La piccola Cindy Lou è interpretata da Taylor Momsen, nota al grande pubblico soprattutto per il ruolo di Jenna Humphrey nella serie tv “Gossip Girl”. Inoltre fa parte del gruppo rock The Pretty Reckless di cui è la cantante, e con cui ha ottenuto un contratto con la Interscope Records.

jim-carrey-curiosity-movie

Per entrare nei panni del Grinch, Jim Carrey indossò una protesi facciale in latex che gli costava ogni giorno almeno 3 ore di sala trucco. L’attore la odiava perché intollerabilmente scomoda e per sopportarla chiese aiuto a un militare dei Navy Seals , che gli rivelò alcune tecniche di resistenza alla tortura. Inizialmente portò anche delle lenti a contatto gialle, ma furono talmente fastidiose che la produzione decise di non fargliele più indossare cambiando il colore degli occhi  in post-produzione. La tuta del Grinch è fatta con peli di yak, noto anche come bue tibetano, che sono stati successivamente tinti di verde e cuciti, uno ad uno, su una tuta spandex che facilitasse al massimo i movimenti di Jim Carrey.

il-grinch-curiosity-movie

Il set della città di Chinonsò fu costruito dietro il Bates Motel. Durante una pausa dalle riprese Jim Carrey sorprese e spaventò brandendo un coltello, i turisti dell’Universal Tour in visita  al famoso albergo di Psycho.

ron-howard-curiosity-movieIl regista, un giorno arrivò sul set alle 3:30 del mattino per indossare il costume del Grinch, trucco compreso e diresse per tutta la giornata conciato in quel modo.

il-grinch-curiosity-movie

Furono usati oltre 300 puntelli, 8200 ornamenti, 1938 caramelle, 11 teatri di posa e 45 truccatori. Molti artisti del Cirque du Soleil sono stati utilizzati per le acrobazie nel film.

SHARE