ZOOLANDER

1000

zoolander-curiosity-movieZoolander è un film del 2001 scritto, diretto e interpretato da Ben Stiller.

La pellicola è una parodia del mondo della moda, con particolare riguardo alla categoria dei modelli.

Il budget per la realizzazione del film è pari a 28,000,000 di dollari incassando 60,780,981 di dollari.

 

 

ben-stiller-drake-sather-curiosity-movie

Il personaggio Derek Zoolander, fu ideato da Ben Stiller e Drake Sather in occasione dei VH1 Fashion Awards del 1996. Il grande successo riscosso in quell’occasione spinse l’attore a costruire un film che ne narrasse le gesta.

family-stiller-zoolander-curiosity-movie

Recitano nel film di Ben Stille i suoi genitori, Jerry Stiller, Anne Meara e la moglie Christine Taylor.

owen-wilson-curiosity-movie

La parte di Hansel fu scritta da Ben Stiller appositamente per Owen Wilson. Quest’ultimo indossò una parrucca per tutta la durata delle riprese, perché in quel periodo portava i capelli molto corti per la sua parte in “Behind Enemy Lines”.

milla-galina-jovovich-curiosity-movie

Milla Jovovich rivelò di essersi ispirata, per la sua interpretazione di Katinka Ingabogovinanana, a sua madre Galina Jovovich, anche lei attrice.

andy-dick curiosity movie

In origine la parte di Mugatu, boss della Moda, fu scritta per Andy Dick, ma l’insuccesso di un suo show televisivo portò la produzione a scegliere Will Ferrell. Dick compare nel film in un piccolo cameo.

mugatu-will-ferrell-curiosity-movie

Da fan di Star Trek, Ben Stiller scelse il nome “Mugatu” prendendo spunto da un mostro dalle sembianze scimmiesche presente all’interno della saga di avventure nello spazio. Ecco perché Will Ferrell pronuncia la battuta: “Sarò lo zio di una scimmia”.

Justin Theroux curiosity movieJustin Theroux scrisse insieme a Ben Stiller l’intero film e partecipò allo stesso nelle vesti di un dj rasta che combatte con Hansel nell’ultima scena di Zoolander. Theroux è un performer di break dance, ed è sempre lui ad eseguire i passi di ballo che si vedono compiere al dj.

mark-ronson-curiosity-movie

Fa una breve apparizione, un ancora sconosciuto Mark Ronson, attualmente dj di successo e produttore musicale.

bret-easton-ellis-curiosity-movie

Lo scrittore Bret Easton Ellis sostenne che la sceneggiatura del film fu una copia del suo romanzo Glamorama del 1998. Dopo aver minacciato di intraprendere un’azione legale contro i produttori di Zoolander per plagio, raggiunse invece un accordo extra-giudiziale che gli impedì di discutere pubblicamente della vicenda.

zoolander-computer-o

La scena in cui Derek e Hansel cercano di accendere il computer è una palese citazione di “2001: Odissea nello spazio”.

zoolander David Duchovny curiosity movie

Quando Ben Stiller incontra David Duchovny, gli chiede perché avessero scelto i modelli maschili per compiere tutte quelle nefandezze. Dopo una lunga risposta, Derek Zoolander ripete ancora una volta la domanda. La gag risultò esilarante, ma Ben Stiller ebbe realmente scordato la battuta.

zoolander-malesia-curiosity-movie

Il film non fu proiettato in Malesia a causa del modo in cui viene dipinta la nazione, indicandola soprattutto come principale sfruttatrice del lavoro minorile.