V PER VENDETTA

1525

v-per-vendetta-curiosity-movieV per Vendetta – V for Vendetta è un film del 2005 diretto da James McTeigue.

Il film è tratto dal romanzo grafico V for Vendetta, scritto da Alan Moore e illustrato da David Lloyd, prodotto e adattato per il grande schermo dai fratelli Wachowski.

La storia è ambientata in un Regno Unito futuristico governata da un regime repressivo al quale vi si oppone un misterioso individuo, V, un rivoluzionario con il volto sempre coperto da una maschera di Guy Fawkes.

La spese sostenute per la realizzazione del film furono di 54,000,000 di dollari con un incasso totale di 132,511,035 di dollari.

 

guyfawkes-curiosity-movie

Ad ispirare registi e sceneggiatori di V per Vendetta fu un noto sovversivo inglese, Guy Fawkes, leader di un gruppo di cospiratori cattolici che, nel 1605 tentarono di uccidere il Re Giacomo I d’Inghilterra e tutti i membri del Parlamento inglese, finendo con l’essere smascherati da Thomas Knyvet. Da allora ogni 5 novembre, i bambini del Regno Unito e Nuova Zelanda girano per le strade con dei fantocci recitando una filastrocca di ringraziamento a Dio per aver salvato il Re dall’esplosione e viene allestito un rogo dove vengono bruciati i fantocci, per richiamare l’esecuzione di Fawkes. La celebrazione è conosciuta con il nome di Guy Fawkes Night.

parliament_square curiosity movieDurante la realizzazione di V per Vendetta, furono condotti dei controlli su ogni attore e tecnico che portasse un’arma nelle scene a Parliament Square. I codici a barre presenti su ogni arma furono scansionati, per monitorare le persone autorizzate a gestirli. Vicino al parlamento e al Big Bang furono autorizzati a girare solo da mezzanotte alle 4 del mattino e a fermare il traffico solo 4 minuti alla volta. Il palazzo usato per la scena del balcone con Evey esiste veramente, solo che è stato digitalmente modificato.

alan-moore-david-lloyd-curiosity-movie

Il creatore del romanzo grafico Alan Moore, si dissociò dalla produzione, ritenendosi molto deluso dal risultato finale del film mentre il disegnatore di V for Vendetta, David Lloyd ne fu soddisfatto.

dario-marianelli-curiosity-movie

La composizione e la direzione della colonna sonora di V per Vendetta fu opera del compositore italiano Dario Marianelli.

james-purefoy-hugo-weaving-curiosity-movieOriginariamente la parte di V doveva essere interpretata dell’attore James Purefoy. Purefov abbandonò il set sei settimane dopo l’inizio delle riprese a causa della sua frustrazione di dover indossare una maschera per tutta la durata del film. Venne così sostituito da Hugo Weaving, che basò il suo accento su Harold Wilson, primo ministro britannico dal 1964-1970 e dal 1974-1976. Tutti i dialoghi di V sono stati doppiati dopo, nonostante fossero stati posti dei microfoni dentro la maschera e sulla parrucca.

natalie-portman-curiosity-movieNatalie Portman lavorò con la dialettologa Barbara Berkery per perfezionare il suo accento inglese. La Portman non vedeva l’ora di rasarsi la testa, affermando che desiderava farlo da lungo tempo, inoltre Natalie Portman è la persona che ha ricevuto il compenso più alto per il suo ruolo.

v per vendetta domino curiosity movie

Per la scena del domino in V per Vendetta furono utilizzate 22.000 tessere e impiegate 200 ore di lavoro da parte di quattro assemblatori professionisti di domino.

v-per-vendetta-5-sillabe-curiosity-movie

La lettera V e il numero 5, (V in numero romano) sono spesso presenti nel film. Il titolo “V per Vendetta”, contiene 5 sillabe.

natalie-portman-v-for-vendetta-curiosity-movie

La prima lettera di Evey, personaggio interpretato da Natalie Portman, è la E (quinta lettera dell’alfabeto) inoltre ha un suono simile a come in inglese si pronuncerebbe la sigla “E.V.”.La lettera V è la quinta a partire dalla Z, nell’alfabeto inglese.

v-larkhill-curiosity-movieLa cella in cui V viene rinchiuso a Larkhill è etichettata con una V, cinque in numeri romani.

v-per-vendetta-curiosity-movie-vNel monologo di presentazione del personaggio di V rivolto a Evey, vengono pronunciate 45 parole che iniziano con la V.

v-per-vendetta-fuoci-curiosity-movie

Durante le due esplosioni, prima dell’Old Bailey e dopo del parlamento inglese, i fuochi d’artificio disegnano una grande “V” rossa nel cielo.

vi-veri-veniversum-vivus-vici-curiosity-movieIn uno specchio nel rifugio di V è incisa la frase Latina “Vi Veri Veniversum Vivus Vici” traducibile in “Con la forza della verità, in vita, ho conquistato l’universo” formata da 5 parole.

v-for-vendetta-curiosity-movieQuando V balla con Evey sceglie sul jukebox la quinta canzone (spingendo il tasto “V”).

v-per-vendetta-5-curiosity-movieDurante il confronto tra V e Creedy si sente la 5′ sinfonia di Beethoven, inoltre  V usa 5 dei suoi 6 coltelli e prima di utilizzarli li tiene in modo da formare graficamente una “V”. Prima di morire, Creedy spara 5 volte a V, senza riuscire ad ucciderlo. Infine, al termine della battaglia, V si appoggia al muro della metropolitana e con il sangue lascia una “V”.

einstein-curiosity-movie

La frase che coinvolge Dio che gioca a dadi proviene dalle obiezioni di Albert Einstein nella teoria quantistica, in cui disse: “In ogni caso, sono convinto che Dio non gioca a dadi”.