TITANIC

1239

Titanic-curiosità-movieTitanic è un colossal scritto, diretto, co-prodotto e co-montato da James Cameron.

Il film racconta la storia di Jack e Rose, membri di differenti classi sociali, che s’innamorano sulla nave durante il suo tragico viaggio inaugurale.

Il film venne mostrato per la prima volta al Tokyo International Festival in Giappone il 1º Novembre 1997 mentre negli USA uscì il 14 dicembre dello stesso anno. Proprio negli Stati Uniti D’America il film incassò nella prima settimana 28,000,000 di dollari. Nelle settimane successive il numero degli spettatori, invece di diminuire, aumentava recuperando a livello mondiale, 2,186,772,302 di dollari, al 2016, detenendo il record di maggior incasso della storia del cinema per dodici anni. Venne superato dal successivo film dello stesso James Cameron, Avatar nel 2009.

La Paramount dovette fare delle copie in più della pellicola Titanic, perché quelle immesse sul mercato per la distribuzione si consumarono a furia dell’utilizzo esagerato, e dovettero essere sostituite.

 

cameron-Titanic-curiosità-movie

Prima di annunciare il film, il regista James Cameron girò dei filmati di iceberg al largo della costa della Nuova Scozia con il pretesto di fare un film intitolato Ice Planet. La produzione del film iniziò nel 1995, quando Cameron fece alcune riprese del vero relitto del Titanic.

Titanic-curiosità-movie-nave

Le scene vennero girate su una nave, la Akedemik Mstislav Keldysh, che lo stesso Cameron usò come base per riprendere il relitto.

titanic-costruzione-curiosity-movie

Il film venne in parte finanziato dalla Paramount Pictures e la 20th Century Fox. Quest’ ultima acquistò 16 milioni di metri quadrati di costa lungo la spiaggia di Rosarito in Messico per poter allestire una cisterna esagonale di circa 37,000 m²  contenente 76 milioni di litri d’acqua, in cui fu poi ricostruito,a grandezza naturale il 90% del Titanic, mentre per ricreare il naufragio vennero utilizzati modelli in scala e immagini generate al computer.

my-cuore-si-go-on-curiosità-movie

Insieme a Will Jennings, James Horner ha composto la canzone My heart will go on. Il regista Cameron non voleva parti cantate durante i titoli di coda, così il compositore scrisse in segreto la parte musicale e affidò la scrittura delle parole a Will Jennings. In seguito Horner incise una demo al sintetizzatore come base della canzone, la presentò sempre in segreto alla cantante Céline Dion, che accettò di registrarla. Dopo qualche giorno fu fatta ascoltare a James Cameron, a cui piacque moltissimo e la canzone fu inserita nel film.

titanic-immersioni-curiosity-movie

Quando James Cameron decise di includere i filmati dei resti del vero Titanic, che giace sul fondo del mare, non voleva fare le riprese semplicemente da dentro un sommergibile. Per consentire le riprese dall’esterno il fratello di James, Mike Cameron, sviluppò un sistema di telecamere in grado di resistere alle atmosfere di quella profondità. James Cameron si innamorò delle immersioni passando sul Titanic più tempo rispetto ai veri passeggeri.

titanic-decorazioni-curiosity-movie

La maggior parte delle decorazioni a bordo della nave sono state ricostruite sotto la supervisione dei ricercatori della White Star Line, la compagnia originale che realizzò il Titanic.

sala-motori-titanic-curiosity-movie

Le scene nella sala motore sono state in parte girate a bordo della nave della Seconda Guerra Mondiale SS Jeremiah O’Brien. Per far sembrare i macchinari del Titanic ancora più imponenti sono state installate piccole ringhiere, passerelle e vennero assunti soltanto attori molto bassi.

curiosità film Titanic

Nella scena in cui l’acqua va a sbattere contro la grande scalinata, il regista aveva solo un tentativo di ripresa perché tutto sarebbe stato distrutto. L’acqua fu talmente potente che la scala è stata strappata dalle sue fondamenta di acciaio rinforzato.

titanic-scenografia-curiosity-movie

Dopo le riprese i resti del set sono stati venduti come rottami metallici.

titanic film Dowson curiosità

Quando James Cameron scrisse la sceneggiatura, i personaggi di Rose DeWitt Bukater e Jack Dawson erano fittizi. Dopo la fine dello script, Cameron scoprì la presenza di un certo J. Dawson sulla nave. In realtà si chiamava Joseph Dawson, proveniva da Dublino. Il suo corpo fu recuperato e sepolto al cimitero di Fairview Lawn in Nova Scotia con molte altre vittime del Titanic. Oggi la sua tomba di pietra è la più visitata del cimitero.

Gloria-stuart-Titanic-curiosità-movie

Gloria Stuart nel film aveva 86 anni, è stata truccata per dimostrarne 101. Ciò non le è proprio piaciuto. Inoltre è la persona più anziana ad essere stata nominata come miglior attrice non protagonista all’Oscar.

Kate wislet film curiosità

 Kate Winslet non volle indossare una muta durante le scene girate in acqua per rendere tutto più realistico. Questo però le causò una polmonite.

titanic-ritratto-curiosity-movie

Kate Winslet sapeva che si sarebbe dovuta mostrare completamente nuda agli occhi di Leonardo DiCaprio, perciò fu la prima scena girata con l’attore “per rompere il ghiaccio”. Le mani che disegnano il ritratto di Rose non sono di DiCaprio ma del regista Cameron. Quando Jack si appresta a ritrarre Rose, le dice di sdraiarsi sul letto invece che sul divano ma James Cameron decise di lasciare la battuta nel montaggio definitivo.

leonardo di caprio camaleonte curiosity movie

DiCaprio è un grande amante degli animali, portò sul set di Titanic, il suo camaleonte di nome Blizzard che fu investito da un camion della produzione. DiCaprio non si diede per vinto, lo curò con la cannabis e Blizzard si è riprese.

scena-del-ballo titanic curiosity movie

Sia Kate Winslet che Leonardo DiCaprio impararono a ballare la polka per le scene ambientate alla festa nella terza classe, inoltre Kate dovette imparare a fare le immersioni per le sue scene in acqua.

film curiosità james_cameron_kate_winslet_titanic

Dopo l’affondamento alcune scene sono state girate in un serbatoio di 350.000 litri. I cadaveri congelati sono stati realizzati applicando una polvere speciale sugli attori che si cristallizzava con l’acqua. Della cera è stata applicata sui capelli e sui vestiti per creare un effetto bagnato. Nel film sono presenti 1000 comparse.

titanic-scena-finale curiosity movie

Il pezzo di legno su cui galleggia Rose dopo l’affondamento si basa su un manufatto vero e proprio ed è in mostra al Museo Marittimo dell’Atlantico in Halifax, Nova Scotia, Canada.

film titanic_curiosity

Una scena molto toccante di Titanic è quella che ritrae i due anziani coniugi abbracciarsi in attesa della morte. I due personaggi sono realmente esistiti, erano proprietari di un negozio da Macy a New York e perirono nel naufragio.

milivina-dean-Titanic-curiosità-movie

Millvina Dean, superstite del Titanic, fu invitata a partecipare alla prima del film ma rifiutò dicendo che sarebbe stato troppo doloroso. Molte battute dei passeggeri sono basate su vere testimonianze dei sopravvissuti alla tragedia.

Titanic-jack-e-rosa-curiosità-movie

Durante l’ultima notte di riprese qualcuno ha mescolato della Fenciclidina, comunemente chiamata polvere d’angelo, nella zuppa di vongole servita al cast e la troupe. 80 persone sono state male e molte sono state ricoverate in preda a forti allucinazioni.

titanic-orologio-curiosity-movie

Alla fine del film, quando Rose incontra Jack sullo scalone, il tempo visualizzato sull’orologio è la stessa ora di quando è affondata la nave: 2.20.